PRS

MISC: Leak test

Recommended Posts

Poichè non sono riuscito a trovare una comparativa firewall8una volta OA compariva nei test di Matousec)ho deciso ,anche per sfizio,di provare il leak test di Comodo.A malincuore ho notato che il test palesava 6 vulnerabilità.Il fatto è che alcuni miei amici con OA hanno superato tutti i test.quale può essere il problema'E' forse la versione che sto utilizzando?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

 

I risultati possono derivare da diversi fattori: la versione, se si utilizza il programma free o pro, se si hanno determinate porte chiuse o aperte, anche il tipo di connessione può influenzare.

 

Orlando

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto parlando della free per tutti i casi.cosa intendi per tipo di connessione?il provider?per tagliare la testa al toro posso postare le 6 vulnerabilità che mi si accusano?

Share this post


Link to post
Share on other sites

@PRS,

 

È possibile che tu abbia accidentalmente trustato l'eseguibile oppure acconsentito ad alcune azioni?

Se hai eseguito il test in passato, potrebbero ancora esser presenti delle regole associate al programma, dovresti quindi cercarle e, se presenti, cancellarle prima eseguire nuovamente il test.

 

Il risultato che dovresti ottenere eseguendo il test è quello mostrato nelle immagini allegate a questo post (#4): http://support.emsisoft.com/topic/7295-problem-in-testing-online-armor-need-help/#entry44216

 

Sempre nello stesso post vengono anche riportati i nomi dei file associati al CLT: clt.exe, SetWinEventHook.dll.

Come dicevo, dovresti appunto cercali nell'elenco Programmi di OA ed eliminare le relative regole prima di ripetere/eseguire il test.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'eseguibile va trustato altrimenti il prog non parte e non si può eseguire il test.Comunque avevo acconsentito(erroneamente) una voce la prima volta che l'ho lanciato.Adesso l'ho ripetuto ed è andato "bene". Sono d'accordo sul fatto che il test andrebbe eseguito da software di imparziale provenienza,ma era solo uno sfizio ed un raffronto con i test provenienti  da altri pc.Grazie Nick per il supporto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di nulla, figurati.

 

Io non ho mai usato questo test, però, dato la natura del programma,  continuo a pensare che anziché trustarlo sarebbe più che sufficiente  acconsentire all'esecuzione del solo eseguibile (clt.exe) - quindi lasciarlo su "Chiedi".

Nel caso in cui volessi riprovare senza  però impostare su fidato l'eseguibile, non dimenticare di eliminare prima le vecchie regole associate.

Edited by Nick

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.